LUNA eVIOLution, di che si tratta?

LUNA eVIOLution è un cerchio gratuito di donne intorno alla menopausa, è lo spazio dove vivere e creare insieme una nuova narrazione della menopausa, è l’occasione di diventare il potere che siamo, è l’opportunità di entrare in contatto con la Donna Sel-Saggia che esiste in ognuna di noi.

Si, si, proprio Sel-Saggia. Non è un refuso. È un gioco di parole che unisce Saggia e Selvaggia. Incontrare la propria Donna Sel-Saggia significa entrare in contatto con la propria Essenza e ri-conoscersi, ricevere ispirazione e guida ed esserne grate.
Anche LUNA eVIOLution è un gioco di parole, unisce LUNA VIOLA ed evolution (che poi sarebbe evoluzione in italiano, ma evolution suona meglio, un pò come revolution).

Qualche passo indietro

A questo punto viene naturalmente da chiedersi: cos’è e come nasce la Luna Viola?

Per farlo occorre tornare indietro di qualche anno, esattamente al 2016, quando sono venuta a conoscenza dell’esistenza della Giornata Mondiale della Menopausa il 18 ottobre e, ho colto l’occasione per realizzare un vecchio desiderio: creare uno spazio di incontri riservati alle donne interessate alla menopausa, indipendentemente dal fatto che già l’avessero vissuta, fossero nel mezzo della trasformazione o semplicemente curiose di saperne di più, anche se ancora regolarmente cicliche. A questi incontri ho dato il nome di Luna Viola.

Facciamo ancora qualche passo indietro. Da anni conducevo insieme ad un’amica cerchi di donne nei giorni, anzi nelle sere, di plenilunio. Avevamo preso il via nel 2012 con le prime Benedizioni Mondiali del Grembo di Miranda Gray.
Abbiamo cominciato con piccoli cerchi casalinghi con le amiche più vicine e con il tempo la partecipazione è andata naturalmente allargandosi. È stato nutriente, intenso, benefico e benevolente incontrarsi fra donne, ritrovare il contatto con il ciclo naturale della Luna, condividere comprensioni, esperienze, riflessioni, consigli, intuizioni …

Andando ancora indietro c’è da dire che avevo scoperto la potenza della luna piena e lo stretto legame fra i cicli lunari e quelli della donna già nel 2006 grazie ad Akklay “Il potere della Donna”. Si tratta di una formazione di diversi anni che ho avuto la fortuna di ricevere personalmente da Hernàn Huarache Mamani, sciamano peruviano e autore de La Profezia della Curandera, uno dei primi libri che ha aiutato me e molte donne a riconoscere e risvegliare lo spirito del Femminile Sacro.

Ma torniamo al 2015 e alla nascita della Luna Viola. Ero in post-menopausa già da tempo. Avevo vissuto la perimenopausa senza grandi problemi, ma con un senso di mancanza del supporto e della condivisione con le donne che avevano già vissuto o che stavano vivendo la mia stessa trasformazione. E così, dopo diversi anni di cerchi del plenilunio, ho sentito un intimo desiderio, una chiamata a creare uno spazio e un tempo dedicato specificatamente alle donne interessate alla menopausa.

La prima cosa che ho fatto è stata andare ad attingere direttamente alla saggezza, la conoscenza e l’esperienza di due delle donne che, in modi diversi, hanno fatto la storia della consapevolezza del ciclo mestruale, prima, e della menopausa, poi e che quell’anno, sempre il 2015, erano in Italia con i lori corsi. Mi riferisco a DeAnna Lam, ideatrice fra l’altro de La Tenda Rossa in ogni quartiere, e ad Alexandra Pope, che da quasi trent’anni accompagna e invita le donne nel cammino di risveglio al potere della ciclicità mestruale e, più recentemente, anche della menopausa; fondatrice insieme a Sjanie Hugo Wurlitzer della Red School.

La Luna Viola

L’anno successivo, terminata anche la formazione di art-counseling ed iniziata quella di Moon Mother, è nata la Luna Viola, un cerchio di donne intorno alla menopausa, uno spazio protetto e sicuro di condivisione e ascolto reciproco, dove poter essere se stesse, dialogare, danzare, creare, condividere, ridere e anche piangere sull’argomento. Sotto la Luna Viola tutte le emozioni, le esperienze, le conoscenze e le richieste erano e sono accolte, lasciando fuori dal cerchio giudizio, biasimo e lamentazioni.

Per un paio di anni ci siamo incontrate la sera del Novilunio (l’inizio di un nuovo ciclo lunare) per aiutarci e sostenerci, attraverso meditazioni guidate, condivisioni, danze e altre espressioni artistiche, ad essere “il nostro potere” ispirate dal proverbio dei nativi americani

Al Menarca la Donna entra nel suo potere, nella fase ciclica pratica il suo potere, in Menopausa diventa il suo potere.

In quel periodo è nato anche il gruppo FB “Menopausa, Metapausa (1) e oltre” ribattezzato in seguito Menopausa, seconda primavera. Se sei interessata puoi richiedere l’iscrizione qui. Nel corso della primavera/estate 2021, di punto in bianco, centinaia di donne si sono iscritte al gruppo. Dato che, nel mio modo di vedere la vita e il mondo, nulla accade a casa, mi sono sentita chiamata a riprendere in mano il progetto.

Luna Viola On line

Per cui il 7 settembre 2021, luna nuova in Vergine, la Luna Viola è nata a nuova vita, sempre al Novilunio ma con due grosse differenze: la modalità di incontro e l’orario.
L’appuntamento infatti non era più in presenza ma online sulla piattaforma zoom, non più la sera ma alle 7 di mattina.

E ora, dopo poco più di un anno di incontri belli, interessanti e vari, ho sentito e seguito l’ispirazione per un altro cambiamento.

Da Luna Viola a LUNA eVIOLution

Iniziamo da cosa è rimasto invariato:
√ la voglia e il desiderio di offrire un spazio-tempo sicuro e protetto dove accogliere le donne interessate
√ il filo conduttore, il calderone centrale del cerchio, è sempre la menopausa
√ gli incontri sono sempre rivolti alle donne, interessate o semplicemente curiose della menopausa, indipendentemente dall’età e dalla presenza o meno del ciclo mestruale.
√ sono sempre cerchi, ognuna ha la stessa distanza/prossimità al “calderone”, cioè lo stesso diritto di parola, silenzio, rispetto, ascolto, accoglienza indipendentemente dal ruolo, l’età, l’esperienza, la conoscenza o la frequenza di partecipazione.
√ la modalità continua ad essere online.

L’evoluzione consiste nel:
+ l’intento, che integra il desiderio di “cambiare la narrazione sulla – e della – menopausa, per presentarla per quello che realmente è: una meravigliosa opportunità di trasformazione, per una donna, per diventare autrice della sua vita, e connessa a Qualcosa di più grande”
+ l’uso, ad ogni cerchio, di strumenti vari per entrare in contatto con la donna Sel-Saggia che è in ognuna di noi, la voce di quel Qualcosa di più grande
+ la frequenza: ci incontriamo ogni 13 giorni, in questo modo varia il giorno della settimana ed è possibile partecipare anche per chi ha corsi/attività/impegni sempre lo stesso giorno della settimana
+ l’orario: ritorniamo ad incontrarci la sera, alle 20.13 per un’ora, massimo un’ora e mezza
+ il tema: cambia ogni volta ed è ispirato dalla relativa onda dello Tzolkin
+ la possibilità di fare, più avanti, gli incontri anche in presenza a Roma
+ la possibilità di fare, nel 2023, incontri misti con gli uomini, accogliendo una richiesta specifica in tal senso.

Per partecipare agli incontri della LUNA eVIOLution basta contattarmi via email o whatsapp e richiedere il link di zoom.
Appuntamenti del 2022: 15 e 28 novembre, 11 e 23 dicembre.

Un piccolo passo verso la Gioia di Essere Donna.

______________________________________
(1) Metapausa era all’epoca un percorso tra corpo e arte, ideato insieme a Mimma Scigliano, ispirato dalle tappe tracciate da Alexandra Pope sulla menopausa. Anche di questo percorso è nato ultimamente un’evoluzione. Ma di questo ne parlerò in un prossimo post

, , ,
Articolo precedente
È iniziato un altro Tempo | Emanuela Masini
Menu