Percorsi di gruppo

I percorsi di gruppo sono aperti a uomini e donne. Sono normalmente de visu. In questo periodo di Corona Virus possono essere organizzati online sulla piattaforma Zoom. Qualunque sia il mezzo, i percorsi di gruppo sono anch’essi uno spazio speciale e protetto, dove il giudizio lascia il posto al rispetto, dove quello che accade resta all’interno del gruppo. È uno spazio in cerchio dove ognuno/a è libero/a di Essere ed esprimere se stesso/a.

La dimensione gruppale ci mette in relazione con l’Altro, dandoci la possibilità di specchiarci, differenziarci e di ritornare alla propria individualità arricchiti dallo scambio.

Anche nei percorsi di gruppo, come in quelli individuali ci avvarremo del mezzo artistico (arti grafico-pittoriche, danza e movimento, scrittura, narrazione, fiabe, metafore, meditazioni guidate …). NON è necessario “saper” danzare, dipingere, scrivere; è invece importante ed efficace esprimerti liberamente creando quel ponte naturale fra l’interiorità e la consapevolezza che è l’espressione artistica. Il lavoro prodotto infatti è prezioso e utile indipendentemente dal suo valore estetico.

Oltre ai gruppi specifici centrati sul Rilascio di Tensioni e Traumi con il Metodo T.R.E@, ci saranno gruppi con altri temi in cui utilizzeremo lo stesso potente Metodo.

Foto di James Baldwin su Unsplash

Alcuni temi dei Percorsi di Gruppo

52 SFUMATURE DI SE

E’ uno strumento per sintonizzarsi con la propria bussola interiore e rimanere centrata|centrato su di essa nella vita di tutti i giorni; è un tempo e uno spazio per sé, un tempo e uno spazio con gli altri; è un mezzoper onorare e vivere la propria unicità ed essere fedele a te stessa|o; è un’esperienza e un’esplorazione di 12 luoghi dell’anima; è una pratica per tornare a casa nel corpo; è un’opportunità di esprimersi creativamente; è una compagnia settimanale per tutto il 2020; è un incontro con l’altro per guardarsi negli occhi, darsi la mano e rendere il tutto reale, gioioso e condiviso. Leggi qui maggiori informazioni.

METAPAUSA | Viaggio di trasformazione per donne dai 40 anni in su in collaborazione con Mimma Scigliano

Percorso tra corpo e arte ideato ispirato dalle tappe tracciate da Alexandra Pope sulla Menopausa.
Ci incontreremo una volta a settimana per sette settimane con lo scopo di:
√ acquisire maggiore consapevolezza del processo di trasformazione
√ sperimentare strumenti in grado di accogliere tale trasformazione
√ vivere uno spazio di confronto e scambio con donne nella stessa fase di di vita
√ rivedere il ruolo e il valore delle donne dai 40 anni in su nella società e nelle relazioni
√ andare oltre gli stereotipi con gioco e ironia

Il corpo e l’arte (scrittura, danza, puntura …) saranno gli strumenti principali di ricerca, ispirazione e conoscenza. Leggi maggiori informazioni qui 

FINALMENTE UNA GIOIA | Incontri della Gioiastica

A Roma, e non solo a Roma, c’è questo modo di dire “Mai ‘na gioia”. Si usa per sottolineare anche la più piccola disavventura e dare forza ad un modo di vivere e vedere gli accadimenti della vita che, a lungo andare, rende ciechi alle Gioie che la vita stessa offre.
Finalmente una gioia propone di ribaltare questa visione e queste parole. Lo faremo attraverso il movimento, la creatività, l’introspezione e il gioco. Ad ogni incontro ci focalizzeremo su un nuovo tema per avere una diversa prospettiva, una porta d’ingresso sempre differente all’Universo interiore della Gioia.

RESPIRI di SERENITA’ Incontri di meditazione e movimento dolce

In questo periodo di grandi turbolenze sociali, climatiche, individuali e, ahimè, terrestri  sento un gran bisogno di serenità. E ho la sensazione di non essere la sola. Respiro di serenità  è un incontro aperto a tutti, uomini e donne di qualsiasi età e condizione fisica, che si prefigge di:
* aiutare il corpo a rilassarsi a fine giornata con semplici esercizi di streaching e di movimento dolce;
* portare la mente a trovare quiete attraverso il respiro e la meditazione;
* diffondere serenità nella vita delle persone e nella società.

LA LUNA VIOLA | Cerchio di donne intorno alla Menopausa.

Uno spazio protetto e sicuro di condivisione e ascolto reciproco, dove poter essere se stesse, dialogare, danzare, creare, condividere, ridere e anche piangere sull’argomento. Tutte le emozioni, le esperienze, le conoscenze e le richieste sono accolte sotto la Luna viola, lasciando fuori dal cerchio giudizio, biasimo e lamentazioni.
Ogni donna è benvenuta, indipendentemente dalla fase che sta vivendo: pre-menopausa, peri-menopausa, menopausa o post-menopausa.
Abbiamo iniziato ad incontrarci il 18 ottobre 2016, in occasione della Giornata mondiale della Menopausa per prepararci a questo periodo di transizione, godere del sostegno reciproco e della saggezza delle donne che ne sono oltre, condividere gioie, calori e suggerimenti pratici per vivere con leggerezza la Seconda Primavera, così come la Medicina Tradizionale Cinese definisce la Menopausa.

Menu