Riflessioni

Ferragosto 2024 | Risignifichiamo l’Essere Donna per ritrovarne il vero Potere

Cosa fai questa estate? Dove vai a ferragosto? È un pò un tormentone, come per Capodanno.Te lo chiedo perché ho una proposta da farti, nata dalla richiesta ricevuta più volte nell’ultimo anno, e cioè proporre i Residenziali in estate, quando c’è più tempo da dedicare a se stesse.Ed ecco qui: nella settimana di Ferragosto 2024 ci ritroviamo nell’Agribenessere…

Dove trovo la cura? | Elena Bernabè

“Maestro, il mio corpo è malato. Dove trovo la cura?” “Non avere fretta di guarire. Il tuo corpo ti sta informando: sta parlando con la tua anima. E’ in corso un dialogo sacro. Non interromperlo!” “Ma io sto male…” “Perché stai finalmente sentendo il tuo corpo.Stai percependo ogni singola cellula di te. Più rifiuterai il…

C’è un richiamo alla vita. E uno alla morte. | Elena Bernabè

C’è un richiamo alla vita. E uno alla morte.Sono da rispettare entrambi.Il primo permette di nascere, di costruire, di iniziare.Il secondo di lasciare andare, di mettere fine, di bruciare.La vita è sacra. Ma anche la morte lo è.Non può esistere l’una senza l’altra,sono ballerine della stessa danza.Vanno celebrate entrambe,queste due mani della stessa esistenza.Sono porte,…

Circondiamoci di chi | Elena Bernabè

Circondiamoci di chi non si prende gioco delle nostre debolezze,ma le onora,le celebra,le ricama di vita.Chi dona ad esse un senso poetico,che persino a noi sfugge.La nostra anima è affamata di questa rara presenza del cuore,non dobbiamo accontentarci di briciole di attenzione:rifiutiamo il poco,allontaniamoci dai solo assaggi,pretendiamo la pienezzadel vero Amore.Oh com’è difficile riconoscere chi…

Capita spesso | Elena Bernabè

Capita spesso. Di scambiare la porta verso il mondo dell’invisibileper un inutile sintomo del corpo.Quando la sofferenza fisica ci viene a trovaree bussa al nostro cuore,non riusciamo a vederlacome un prezioso biglietto per il viaggio tra i mondi.Se solo riuscissimo ad abbandonarci al dolore, a deporre le armi,ad aprirci ad esso,tutto si compirebbe.Il mal di…

Osare, oltre il limite

Stavamo sperimentando il secondo e il terzo, (poteri su cui sono basate le c’arte della menopausa, ultime nate, e ancora prima i percorsi personali e di gruppo con cui accompagno le donne a prepararsi, attraversare o rivivere la trasformazione della menopausa e diventare pienamente se stesse, regine della propria vita), il Potere dello STARE e il Potere dell’ACCOGLIERSI in tutte le nostre parti (quelle conosciute e quelle nuove emerse nello Stare, quelle di luce e quelle di ombra, quelle che ci piacciono e quelle che non ci piacciono …)

L’indicazione era di STARE in natura, lasciandoci ispirare e riempire dalla sua infinita capacità di Stare e di Accogliere sole, pioggia, vento …

Ritorno a casa | Gabriella Romano

Venerdì scorso sono stata al Selita Bistrò di Bracciano per una speciale presentazione di due libri di Gabriella Romano: I_sole (racconti) e Per altri versi (poesie).Speciale per il luogo dove si è svolta, la conduzione partecipata, commossa e originale di Rita Malizia, donna dalle mille arti e capacità, la voce calda e avvolgente di Matilde…

Fughiamo subito qualsiasi fraintendimento. NON sono carte oracolari. Sono piuttosto un accompagnamento pratico, creativo e stimolante nella quotidianità della vita di una donna intorno alla menopausa e oltre. Suggeriscono cose da fare, mai troppo lunghe né complicate, riflessioni, esercizi, contatto con la natura, condivisioni … per viaggiare in modo creativo, benefico e rivoluzionario nel mondo della menopausa.

Un sostegno speciale per vivere la Seconda primavera, un supporto efficace per diventare Regine della propria vita, felici, realizzate e luminose, testimoni di una nuova, rivoluzionaria narrazione della Menopausa. Una donna alla volta, una carta alla volta.

Aquarius, ci siamo!

Ho sempre amato il mese di febbraio e il segno dell’acquario. Sono il mese e il segno più belli di tutti, non credi?Per me lo sono. Sarà perché sono nata il 7 febbraio, proprio sotto il segno dell’acquario?Certamente questo influisce, ma c’è molto di più. Ora ti spiego cosa. Il bello di febbraio Di sicuro…
Menu