Riflessioni

Grazie alla vita

Gracias a la Vida è una meravigliosa canzone di Violeta Parra, cantautrice, poetessa e pittrice cilena. E’ pubblicata nel suo ultimo album Las últimas composiciones del 1966. E’ diventata una delle canzoni latino-americane più famose della storia, un inno umanista alla vita. E’ diventata  oggetto di numerose reinterpretazioni.  Qui è cantata da un’altra grande sudamericana, Mercedes Sosa, che l’ha eseguita anche…

Vieni! Ti mostro lo Studio di via Taro

Eh si, Prospettiva G è anche uno spazio reale con un suo studio, luminoso e creativo, nel cuore del quartiere Trieste a Roma, esattamente in Via Taro, 8A. Vieni, facciamo un giro insieme, a piccoli passi. Come piccoli, creativi e inarrestabili sono i passi, gli incontri, dei Percorsi verso la Gioia di Essere che Prospettiva G…

Il messaggio dei tre Collier

Fra ieri sera e oggi pomeriggio mi è capitato  di avere a che fare con un Collier per ben tre volte: ogni volta un Collier diverso, ogni volta un’arte diversa.  Semplici coincidenze o sincronicità? C’è un nesso fra i tre Collier? Se c’è di cosa si tratta? Quale messaggio vogliono portarmi? Espongo qui di seguito i…

Il paese Diqua e il paese Dillà

C’era una volta un vecchio saggio che abitava in cima a una montagna. Alle pendici del monte c’erano il paese Diqua da una parte e il paese Dillà dall’altra. Un giorno un abitante del paese Diqua attraversò la montagna perché doveva trasferirsi nel paese Dillà. A metà percorso si fermò a riposare dal vecchio saggio…

La menopausa precoce

Quello che segue è un estratto dell’omonimo capitolo del libro Medicina e autoguarigione per la donna (*), la cui copertina è riportata qui accanto.  “In media la menopausa inizia oggi a cinquantuno anni, anche se il mutamento inizia già prima. (….) Il giudizio su quando qualcosa è “troppo presto” rimane sempre una valutazione soggettiva e, considerato il…

Una (non proprio) breve storia della felicità – 5° e ultima parte

Con questo post concludo questa storia della felicità, libera traduzione dell’articolo di Sarah van Gelder, co-fondatrice e capo editore di YES! Magazine, apparso sul suo giornale on-line lo scorso anno. La prima, la seconda, la terza  e la quarta sono state pubblicate nei giorni scorsi. BUEN VIVIR – BEN VIVERE Dalle regioni indigene del Sud America arriva l’idea di buen vivir. In…

Una (non proprio) breve storia della felicità – 4° parte

Questa è la 4 puntata della storia della felicità, tratta dall’articolo di Sarah van Gelder, co-fondatrice e capo editore di YES! Magazine, apparso sul suo giornale on-line lo scorso anno. La prima, la seconda e la terza  sono state pubblicate nei giorni scorsi. La buona notizia è che la felicità sostenibile è compatibile con un ambiente sano, un mondo equo, e con…

Una (non proprio) breve storia della felicità – 3° parte

Puoi leggere qui la prima e la seconda parte di questa storia della felicità che nasce negli Stati Uniti e che si è diffusa in tutto il pianeta. Il predominio di questa economia al profitto sta minando la nostra qualità della vita. Per cavarsela in un’epoca di salari stagnanti e di indifferenza del governo, gli…

Una (non proprio) breve storia della felicità – 2° parte

Avevamo terminato la prima parte di questa storia con queste parole: gli inserzionisti spendono miliardi per diffondere l’illusione che più cose abbiamo più questo ci porterà felicità. Ma l’acquisto di tutta questa roba ha conseguenze reali. Le case oggi sono, in media, due volte più grandi di quanto non lo fossero 40 anni fa. L’onere…

Una (non proprio) breve storia della felicità – 1° parte

Nel maggio dello scorso anno Sarah van Gelder, co-fondatrice e capo editore di YES! Magazine scrisse un articolo molto interessante dal titolo Una breve storia della felicità: Come l’America ha perso le tracce della buona vita  e dove trovarla ora. L’articolo si riferisce agli Stati Uniti, ma la situazione italiana e del mondo occidentale non è…
Menu